«Giudici stranieri» in contrasto con la sovranità

A metà novembre, due parlamentari PPD si sono informati in Lussemburgo circa le modalità di funzionamento della Corte di giustizia dell’Unione europea (CGUE) da un lato, e della Corte di giustizia dell’AELS dall’altro.   

Il Consiglio federale s’inchina a Bruxelles

Nella Basler Zeitung è recentemente apparso un commento rivelatore, circa la politica della Berna federale, priva di profilo, fatta di parole vuote e di sistematico cedimento alle dispotiche pretese di Bruxelles.

«Diritto UE dinamico» - pericolosissimo per la Svizzera!

Per l’evoluzione o la modifica dell’accordo di Schengen, nell’UE valgono le norme del cosiddetto «diritto dinamico». In altre parole, ciò che l’apparato UE di Bruxelles modifica dell’accordo di Schengen, deve essere obbligatoriamente ripreso da tu...

Schengen/Dublino sono morti

L’accordo di Schengen creato dall’UE aveva per scopo la totale abolizione dei controlli alle frontiere fra tutti gli Stati dell’UE. A questo scopo le frontiere esterne dell’UE sarebbero dovute essere protette rigorosamente con un o sforzo comune c...